Le chicche di Greta e Clara: giovedì 23 dicembre 2021

Nel 2000, il regista Brett Ratner, con la complicità della bravura attoriale di Nicolas Cage e Tèa Leoni, ci regala uno dei più bei film di Natale della storia del cinema, quantomeno di questo secolo: The family man.

Apertamente ispirato a La vita è meravigliosa e al Canto di Natale di Dickens, il film racconta ancora una volta la magica storia di “cosa sarebbe successo se” in chiave natalizia.

Jack (Cage) è un moderno Scrooge, uomo d’affari ricchissimo senza fissi legami, ma con una vita piena di “cose”, dalla Ferrari all’attico. Tredici anni dopo essersi lasciato con la sua fidanzata storica, Kate (Leoni), la notte di Natale gli viene data la possibilità di vedere, o meglio di vivere la sua vita, se fosse rimasto con lei, sposandosi e facendo due figli. L’iniziale trauma che comporta il cambiamento totale di tenore di vita, lo squallore apparente della sua nuova vita, lo sconvolge nel profondo ma poi un po’ alla volta impara ad apprezzare l’esistenza semplice ma ricca di affetti e calore accanto ai bambini e a Kate. Potrà tornare indietro e sistemare l’andamento della sua vita, o ormai le scelte fatte tredici anni prima sono inesorabilmente compiute e Kate persa per sempre?

Potremmo rispondere a queste domande vedendo o rivedendo questa toccante commedia stasera,alle 21:25, su Rete 4.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: